Loctite Impregnation System

 
Ciclo di lavorazione

  1. RICEVIMENTO MATERIALI
    Controllo visivo per verificare che i particolari da sottoporre ad impregnazione siano puliti, asciutti, ed esenti da bave e trucioli che si possano staccare durante il trattamento.
  2. POSIZIONAMENTO NEI CESTELLI
    Movimentazione e sistemazione nei cestelli con gli adeguati accorgimenti, atti ad evitare, per quanto possibile, eventuali danneggiamenti.
  3. IMPREGNAZIONE IN AUTOCLAVE
    1. Depressione con cestello non immerso nel liquido impregnante.
    2. Depressione con cestello immerso nel liquido impregnante.
    3. Ripristino pressione atmosferica, con cestello immerso nel liquido impregnante.
    4. Rotazione del cestello non immerso, per il recupero del liquido impregnante in eccesso.
  4. LAVAGGIO IN ACQUA
    1. Lavaggio in acqua a temperatura ambiente.
    2. Risciacquo in acqua a temperatura ambiente.
    3. Risciacquo e accelerazione della polimerizzazione in acqua calda.
  5. ASCIUGATURA
    Inserimento dei cestelli nel tunnel a circolazione forzata di aria calda.
  6. SVUOTAMENTO DEI CESTELLI
    Controllo visivo della pulizia, durante la sistemazione dei particolari nei propri contenitori.
Il processo è controllato più volte nell'arco della giornata secondo le specifiche Loctite.

Esempio di processo per sigillare il 100% delle porosità

SENZA IMPREGNAZIONE:
 

Produzione
 
Preparazione al test Test Assemblaggio finale e test Spedizione delle parti
 
 
 
Scarto

IMPREGNAZIONE DOPO TEST DI SIGILLATURA:
 

Produzione
 
Preparazione al test Test Assemblaggio finale e test Spedizione delle parti
 
 
 
Sigillatura porositàScarto

IMPREGNAZIONE AL 100%:
 

Produzione
 
Sigillatura del 100% delle porosità Assemblaggio finale e test Spedizione delle parti